Un’infanzia eterna | Emanuele Martinuzzi

NON ASSOMIGLI A NESSUNA

Non assomigli a nessuna parola,
sei dettata in caratteri che amano
tacere, corretta dall’assurdo
nella grafia amara dei miei notturni.

Qualcosa di te si è intinto e dissolto
in ciò che ho di più fragile e antico.

Pensavo il tuo amore precedesse
ogni meraviglia o fosse un poema,
di là da venire, un’infanzia eterna,
ed invece è lo stesso inchiostro che mi scrive.

Da l’oltre quotidiano – liriche d’amore di Emanuele Martinuzzi, Carmignani editrice


QUESTO MARE

Questo mare non tace, nonostante le sue frasi di scogli sepolti,
né si denuda, nell’andirivieni continuo di lembi fuggiti all’abisso.

Questo mare, tramortito e schivo di pace, sgranchisce le sue rovine
nell’oro di un cielo che, diroccandosi, costringe onde in cicatrici.

Non sembra che un cimitero infedele alle sue fatue maree, questo
battesimo di corpi in fuga, rapito da amanti in adorazione di sé.

Forse è proprio là, dove la nausea del ricordo s’infrange nella scia
dei miei pallidi sorrisi, che la solitudine scroscia, si serra smarrita.

Da di grazia cronica – elegie sul tempo di Emanuele Martinuzzi, Carmignani editrice


E IN CAMMINO

E in cammino
i versi si fecero
orme di pace.

Da spiragli di Emanuele Martinuzzi, Ensemble edizioni


QUESTE COLLINE

Queste colline
che ignorano l’imbrunire
per addormentarsi stella
l’una nell’altra.

Da storie incompiute di Emanuele Martinuzzi, Porto seguro editore


PERLA

Se non fosse per l’architettura assente
di queste stelle, giunte al buio come questue
di nubi, non ci saremmo eclissati, nuda
preghiera che brucia, l’uno nell’altro.

Se non fosse per i nomi di queste pietre,
martiri che brancolano nei nostri sguardi
come aridi gorghi, non saremmo
letto di fiume, l’uno per l’altro.

Radici di vuote mani il tetto che ci custodisce,
polvere il simulacro del nostro viaggiare,
calice rotto il ventre, l’ebbrezza del nostro riposo
insonne e morente.

Quello che cerchiamo è il calore di perdersi,
una parola in rovina che annaspi nel sentimento,
ira e fuga, mosaico di labbra, aurora
dipinta con ciò che scolora.

Da notturna gloria di Emanuele Martinuzzi, Robin edizioni


EMANUELE MARTINUZZI è nato nel 1981 a Prato in Toscana, dove vive tuttora. Da quando aveva dodici anni si dedica alla Poesia. Si laurea all’Università di Firenze in filosofia. Da qualche anno scrive recensioni teatrali per Teatrionline – il Portale del Teatro Italiano. Nel 2010 pubblica la silloge “nella pienezza del Non”. Nel 2011 pubblica la silloge “Anonimi frammenti”. Nel 2012 ottiene all’unanimità il Premio della Giuria nella sezione Poesia al Concorso di Letteratura a carattere internazionale “Città di Pontremoli” con la silloge “nella pienezza del non”. Nel 2013 pubblica la silloge “dopo il diradarsi, la nube”. Nell’ottobre 2013 è tra i dieci finalisti della sezione Poesia del Premio Letterario Internazionale “Città di Castello”. Nel 2014 pubblica la silloge “polittico”. Nel febbraio 2015 pubblica la silloge “l’oltre quotidiano – liriche d’amore”, edita dalla Carmignani editrice. Nel marzo 2016 pubblica la silloge “di grazia cronica – elegie sul tempo”, edita dalla Carmignani editrice. A giugno 2018 pubblica la silloge “spiragli”, edita da Ensemble edizioni. A marzo 2019 viene premiato in Campidoglio a Roma come finalista al Premio Letterario Nazionale Albero Andronico per la raccolta “Di grazia cronica – elegie sul tempo” edita da Carmignani editrice. Ad Aprile 2019 ottiene al Premio Letterario ed Artistico Internazionale Giglio Blu di Firenze il primo posto nella sezione Poesia inedita e il terzo posto con la silloge “Spiragli”, edita da Ensemble. Sempre ad Aprile 2019 pubblica la silloge “storie incompiute”, edita da Porto Seguro editore. A Marzo 2021 pubblica il canzoniere illustrato “Notturna gloria” con poesie di Emanuele Martinuzzi e illustrazioni di Gianni Calamassi, edito da Robin edizioni. A luglio 2021 ottiene il Premio speciale nella sezione poesia edita al concorso San Domenichino per la sua ultima raccolta “notturna gloria” edita da Robin edizioni. Partecipa a reading letterari e ha organizzato eventi vari di promozione culturale. Cura il blog sulla poesia http://andthepoetry.blogspot.it/.


Per gentile concessione dell’autore

Deja una respuesta

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Salir /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Salir /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Salir /  Cambiar )

Conectando a %s

Web construida con WordPress.com.

Subir ↑

A %d blogueros les gusta esto: